Sabaudia, convegno di Comune e Parco su sicurezza e tutela ambientale

Carla Amici PD Elezioni 2018

“Nuove azioni nei territori del Parco Nazionale del Circeo. Tra sicurezza e tutela ambientale”. Questo il nome del convegno promosso dal Comune di Sabaudia, dal Parco Nazionale del Circeo e dal Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare (C.U.T.F.A.A.) dell’Arma dei Carabinieri per i prossimi 26 e 27 gennaio. Una due giorni di studio ospitata nell’auditorium del Centro Visitatori del Parco, che vedrà protagonisti i sempre più attuali temi della tutela e valorizzazione ambientale e numerosi relatori che si susseguiranno per offrire spunti di azione e riflessione nei diversi ambiti. Si parlerà di gestione e sviluppo del Parco, di sicurezza ambientale con riferimento al ruolo dei Carabinieri Forestali, del problema degli incendi e degli strumenti di prevenzione delle emergenze; ed ancora del patrimonio arboreo del Parco, di piano del verde e biodiversità, di mobilità sostenibile e parcheggi, di percorsi pedonali, piste ciclabili e trekking a cavallo, di tutela e risanamento della duna, del sistema dei beni archeo-storici dell’Ente Parco e dei laghi Paola, Monaci e Caprolace, tra sistemi di gestione e problematiche da superare. Anche la riqualificazione di piazza Roma tra gli argomenti delle relazioni in programma.

“Questo convegno è un’importante occasione di incontro e confronto per mettere in campo nuove strategie d’azione per la tutela, la promozione e la sostenibilità del territorio – ha commentato il sindaco Gervasi – Le peculiarità di Sabaudia e le sue declinazioni naturalistiche, non devono far dimenticare quanto sia essenziale predisporre piani d’azione mirati e, per far ciò, trovare sinergie atte a creare spazi di reciproca collaborazione tra le istituzioni e i diversi attori chiamati in causa, in primis Comune, Ente Parco e Carabinieri Forestali. L’intento è quello di dialogare sui temi in programma, trovando al riguardo idee, spazi e metodologie d’azione che possano portare alla più totale condivisione”.     

Sabato 27 gennaio, infine, alle ore 12 in piazza del Comune, si terrà il concerto della Fanfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma, diretto dal Maresciallo Di Silvestro, con un repertorio che spazierà tra marce militari e intramontabili brani della musica internazionale.

PROGRAMMA DEL CONCERTO

San Marco, Marcia militare di F. Musso

Arrivederci Roma, di R. Rascel

Semper Fidelis, Marcia Militare di P. Sousa

New York New York, di J. Kander

The Thunderer, Marcia Militare di P. Sousa

My Way, di Revaux e Francois

Sabaudia, Marcia Militare di F. Marchesini

La Fedelissima, Marcia Ordinanza Arma CC di L. Circei

Il Canto degli Italiani, Inno Nazionale Italiano di M. Novaro

 

 

PROGRAMMA CONVEGNO

 

26 GENNAIO

 

09,00   

Apertura del Convegno. Saluto delle Autorità (Direttore Ente Parco Nazionale del Circeo, Sindaco di Sabaudia, Comandante CUTFAA, Sottosegretario all’Ambiente)

09,15  

Intervento introduttivo del Gen. C.A. Antonio Ricciardi, Comandante CUTFAA sul nuovo Comando dei Carabinieri Forestali a tutela dell’ambiente

09,30

Prolusione del Presidente dell’Ente Parco Gaetano Benedetto “Il Parco che verrà: tra capitale naturale, modello di sviluppo e gestione partecipata”

 

Coffee break

 

10,15

1° Panel “La sicurezza ambientale dei Territori del Parco”

Modera il Panel il Presidente dell’Ente Parco Gaetano Benedetto

“Attività di sorveglianza svolte dai Carabinieri Forestali all’interno del Parco Nazionale del Circeo” (rel. Giuseppe Lopez, Comandante del Reparto Carabinieri Forestali Parco Nazionale del Circeo)

“La problematica degli incendi nei Parchi. Il Circeo come Laboratorio pilota di un progetto nazionale” (rel. Dott.ssa Maria Carmela Giarratano – Direttore Generale Ministero Ambiente)

11,45

2° Panel “ Rigenerazione ambientale e sviluppo sostenibile”

Modera il Panel il Direttore dell’Ente Parco Paolo Cassola

 

“Il Capitale Naturale del Parco Nazionale del Circeo come base di benessere e presupposto di sviluppo” (rel. Prof. Carlo Blasi, docente di Biologia Vegetale, Università Sapienza di Roma)

“Il patrimonio arboreo di Sabaudia. Tra Piano del verde e biodiversità” (rel. Dott.ssa Alessandra Stefani)

“Gestione delle Riserve Naturali del Parco Nazionale del Circeo” (rel. Adriano Bruni, Comandante del Reparto Carabinieri Forestali Biodiversità di Fogliano)

“La riqualificazione di Piazza Roma di Sabaudia” (rel. Arch. Tommaso Agnoni, Presidente della Fondazione “Roffredo Caetani” – Ninfa)

 

13,00 Pausa lavori

 

14,00 Ripresa lavori

“Difesa e risanamento della duna litoranea. Analisi e prospettive gestionali” (rel. Dr. Luca Parlagreco – ISPRA)

14,45

3° Panel “Fruibilità ambientale”

Modera il Panel l’Assessore all’Ambiente del Comune di Sabaudia Ennio Zaottini

“I Laghi di Caprolace e Monaci tra problematiche e modelli gestionali” (rel. Prof.ssa Eleonora Ciccotti, docente di Ecologia Applicata – Università degli Studi di Tot Vergata – Roma)

“Verso una nuova gestione sostenibile del Lago di Paola: strumenti e azioni” (rel. Dr. Carlo Perotto, già Dirigente Responsabile della Pianificazione Territoriale della Provincia di Latina)

“Il Sistema dei Beni archeostorici del Parco Nazionale del Circeo” (rel. Dr.   Francesco Scoppola – Direzione Generale Belle Arti e Paesaggio MIBACT)

 

27 GENNAIO

Prosecuzione dei lavori

09, 30  

4° Panel “Mobilità ambientale: costruire insieme una mobilità dolce per tutti”

Modera il Panel Innocenzo D’Erme, assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune di Sabaudia

“La rete dei percorsi pedonali, delle piste ciclabili e del trekking a cavallo” (rel. Arch. Vittorio Tomassetti)

“Mobilità sostenibile e parcheggi: da problema a risorsa” (rel. Arch. Carlo Gurgone Responsabile del Settore Pianificazione e Urbanistica del Comune di Sabaudia)

12,00  

Sabaudia, Piazza del Comune

Concerto della Fanfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

Celentano Fratelli d'Italia Elezioni 2018