Latina, cocaina nel caravan: la Squadra Mobile arresta spacciatore romeno

Il dirigente della Squadra Mobile di Latina Carmine Mosca

Blitz della Squadra Mobile di Latina all’interno di un’area demaniale di via Scipione l’Africano a Latina per un’operazione antidroga che ha portato all’arresto di Eugen R., romeno di 50 anni, accusato di spaccio. A mettere la Polizia sulle sue tracce una serie di segnalazioni degli abitanti della zona che segnalavano lo stato di estremo disagio per un andirivieni sempre più continuo di tossicodipendenti e un incremento di reati predatori attorno ad un accampamento di tre roulotte. A seguito di mirati servizi di osservazione gli agenti della Squadra Mobile sono intervenuti rintracciando lo straniero trovato in possesso di diversi quantitativi di droga in parte rinvenuta all’interno di un caravan e in parte abilmente occultati tra i cespugli limitrofi.

In particolare, sono stati sequestrati 10 grammi di cocaina, sei grammi di eroina, 31 grammi di hashish e tre grammi di marijuana. Parte della droga era già suddivisa in dosi e pronta per essere venduta. Dopo le formalità di rito, il romeno è stato associato presso il carcere di via Aspromonte, dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti