Il libro del mese : Arduin il Rinnegato di Silvana De Mari

L’autrice del libro che voglio presentarvi oggi l’abbiamo conosciuta qualche mese fa .

 

Fu ospite di “Un tè con l’autore”. Mi sentii onorata allora di poterla intervistare per il blog .

 

Oggi sono altrettanto felice di parlarvi di “Arduin il rinnegato” .

 

La storia di Arduin mi ha conquistata sin dalla prima pagina: il testo è accattivante e piacevole e si creano aspettative che guidano il lettore fino alla conclusione della storia, senza mai deluderlo.

 

Si tratta di un romanzo crudo , a tratti violento che vi commuoverà e vi farà indignare.

 

Un romanzo in cui l’ amore è quello vero. Quello con la A maiuscola. Quello che sacrifica la propria vita .

 

“Arduin il Rinnegato” fa parte di una saga , la saga degli Ultimi, e praticamente racconta le origini della storia dell’orco Arduink .

 

Lo conosciamo ancora bambino , venduto ad un esercito di orchi , destinato a combattere contro gli uomini :cresciuto nella violenza , lo vediamo germinare in sé il seme di una violenza ancora più rude, scioccante. Perché gli orchi si sa , sono cattivi, massacrano , uccidono . Sono nemici degli uomini. Ma possono scegliere . Tutti possiamo farlo. Sempre. E questo cambia tutto.

 

 

Un testo formativo , che parla del male nelle sue più moderne evidenze e, sfruttando scenari fantastici e fiabeschi , ci porta a riflettere sulle depravazioni della nostra società.

 

Un altro successo della  De Mari  che sono sicura vi farà venir voglia di leggere il resto della saga, proprio come è capitato a me.

 

Non mi resta che augurarvi buona lettura .

 

A presto

 

Clelia

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti