Elezioni regionali, incontro pubblico a Maenza con i candidati Amici e La Penna del Pd

Incontro pubblico sabato, 3 febbraio, a Maenza con i candidati del Pd al consiglio regionale del Lazio Salvatore La Penna e Carla Amici. L’appuntamento è alle 18 al castello baronale. A fare gli onori di casa e ad introdurre gli esponenti dem in corsa al fianco di Nicola Zigaretti sarà il sindaco di Maenza Claudio Sperduti. L’evento, il primo di una lunga serie organizzato da Sperduti, verterà sulle tematiche comuni al territorio, dai trasporti alla gestione dei rifiuti, dalla sanità (con particolare riferimento al futuro delle strutture di Priverno e Sezze), allo sviluppo rurale. Ai candidati in corsa il sindaco di Maenza chiederà un esplicito impegno per la soluzione dei problemi che le amministrazioni comunali incontrano nella gestione quotidiana dei grandi temi.

L’appuntamento di sabato prossimo nel piccolo centro collinare della provincia di Latina accende i riflettori della campagna per la rielezione di Zingaretti: “Più opportunità e più diritti per tutti e per tutte con la forza del fare”. Il comprensorio dei Lepini in questa fase ha assunto un ruolo protagonista nella campagna elettorale del Partito democratico.

Dopo la giornata di confronto, di ascolto e di proposte con gli appuntamenti di lunedì scorso a Priverno, per la consegna dei terreni confiscati alla mafia ai Comuni e agli Istituti Agrari, a Fossanova per la consegna di atti di concessione per giovani agricoltori), a Sezze con i produttori ortofrutticoli presso la Cooperativa San Lidano, polo di eccellenza del territorio, il dibattito sulle problematiche delle comunità lepine e sulle proposte dei candidati si riaccende a Maenza.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti