Pallamano Femminile, Cassarurale Pontinia batte Guardiagrele ma senza entusiasmo

CASSARURALE PONTINIA – GUARDIAGRELE: 29 – 7 (12 – 5)

CASSARURALE PONTINIA : Franceschini, Addonizio, Bianchi M. 2, Di Palma 9, Gottardo 1, Guidi 8, Cialei, Milkovich 1, Tasciotti 3, Gaviglia, Buffoni 3, Rossetto1, Sannino1. All. Pannozzo

Partita alla camomilla al palasport di Pontinia nel campionato di serie A2 femminile di pallamano tra la Cassarurale Pontinia e il Guardiagrele. Questa volta non ci si è entusiasmati a vedere all’opera le pontine. 60 minuti di gioco che sono scivolati via senza squilli, complice sicuramente la pochezza tecnico-tattica delle ospiti, che oltre la buona volontà non sono riuscite ad andare. Dal canto loro le ragazze di Mirella Pannozzo non hanno fatto molto per animare un po’ la partita adeguandosi ai ritmi tutt’altro che rapidi delle marchigiane.

Il risultato non è mai stato in discussione, ma ci si aspettava una prestazione più convincente da parte della Cassarurale. Tutte le giocatrici a disposizione sono scese in campo, ma nonostante il tourbillon di cambi operati coach Pannozzo non riusciva a far cambiare passo alle proprie atlete. Vittoria doveva essere e vittoria è stata, ma per sabato prossimo a Cingoli serve un altro spirito, se si vuole provare a portare via da Cingoli quel punto che servirebbe a blindare il secondo posto, fondamentale per il proseguo del campionato. Sabato scorso al Palasport di Pontinia l’agonismo è stato il grande assente.

‘Per giocare una bella partita bisogna essere in due, e le nostre avversarie non ci hanno certo aiutato ad esprimerci al meglio’ – ha detto al termine della partita Mirella Pannozzo. ‘Detto questo, rimane la prestazione sotto tono di tutte le mie ragazze, ma sono certa che ci rifaremo Sabato prossimo a Cingoli, dove ci servirebbe un pari per rimanere da sole al secondo posto, però come sempre le ragazze saranno determinate a portare a casa l’intera posta anche per vendicarci della sconfitta subita nella gara d’andata.’

LE VOSTRE OPINIONI

commenti