Le più belle foto del Parco del Circeo per un anno d’eccezione, ecco i nomi dei vincitori

Carla Amici PD Elezioni 2018

Con la selezione di 27 fotografie di 18 autori il Parco Nazionale del Circeo ha realizzato due versioni del Calendario, da parete e da tavolo. Tutte le altre immagini ricevute hanno arricchito la photogallery per il web, il Museo e tutte le iniziative che l’Ente porterà avanti. Il progetto non si ferma qui. “Con voi, nostri veri testimonial, il viaggio tra conservazione e valorizzazione del Parco è appena iniziato”, commentano il presidente Gaetano Benedetto e il direttore Paolo Cassola cogliendo così l’occasione per rendere noti i vincitori del contest.

Credits dei vincitori – Calendario da tavolo

  • Guido Alari – “Balestrone” (n°1 foto – Ottobre)
  • Alessandro Currò – “Senza titolo” (n°2 foto – Marzo e Maggio)
  • Alessio D’Onofrio – “Batterie punta rossa” (n°1 foto – Febbraio)
  • Simone Forzan – “Senza titolo” (n°1 foto – Dicembre)
  • Luca Gasbarrone – “Fiume Cicerchia” (n°1 foto – Aprile)
  • Massimo Giorgetta – “Alba sul Lago di Fogliano” e  “Albeggiare sul litorale Pontino” (n°2 foto – Luglio e Copertina fronte)
  • Carmen Liguori – “Senza titolo” (n°1 foto – Gennaio)
  • Marco Maria Mulattieri – “Senza titolo” (n°1 foto – Copertina retro)
  • Patrizia Rossi – “Paludi Pontine” (n°1 foto – Novembre)
  • Allen Trenta – “Garzetta 1” (n°1 foto – Settembre)
  • Simone Varsalona – “Lo spettacolo del tramonto dopo la tempesta” (n°1 foto – Agosto)
  • Massimo Zappulla – “Senza titolo” (n°1 foto – Giugno)

Credits dei vincitori – Calendario da parete

  • Guido Alari – “falco pecchiaiolo” (n°1 foto – Luglio)
  • Alessandro Currò – “Senza titolo” (n°2 foto – Febbraio e Novembre)
  • Massimo Giorgetta – “Tramonto sul Lago di Fogliano” (n°1 foto – Agosto)
  • Daniela Rufo – “Senza titolo” (n°1 foto – Dicembre)
  • Francesca Savioli – “Senza titolo” (n°1 foto – Marzo)
  • Elisabeth Selvaggi – “La foresta in una pozzanghera” (n°1 foto – Maggio)
  • Daniel Sferra – “Verdesca” (n°1 foto – Settembre)
  • Giancarlo Spaziani – “Secchitella 21” (n°1 foto – Aprile)
  • Assunta Maria Tognoni – “Senza titolo” (n°1 foto – Giugno)
  • Allen Trenta – “Garzetta 9” (n°1 foto – Gennaio)
  • Simone Varsalona – “Giorno o notte,alba dal ponte” (n°1 foto – Copertina)
  • Massimo Zappulla – “Senza titolo” (n°1 foto – Ottobre)

    “In tutti gli scatti ricevuti – fanno sapere dal Parco – abbiamo colto – oltreché un ‘sentire’ attento verso i luoghi che da ottant’anni il Parco vuole preservare – una vera passione per la fotografia e per quanto quest’arte può donare alla rappresentazione della natura, dei suoi abitanti, del paesaggio che si ferma a osservare e interpretare. Era solo un esperimento ed è andato bene. Il titolo evidentemente è piaciuto e anche il tema, entrambi pensati anche per uscire da certi sterotipi, talvolta gratuiti, di un Parco visto solo come ‘museo’ della natura, imbalsamato e chiuso in se stesso. Siamo sempre più consapevoli che preservare e valorizzare si alimentano l’uno dell’altro, e di quanto la ‘forza’ della partecipazione, della fruizione intelligente e quindi sostenibile, dell’educazione, della buona amministrazione, del dialogo con il territorio, siano capaci di far esprimere a questo Parco tutto il suo potenziale socio-economico. È così che il vincolo di tutela può diventare valore aggiunto anche di uno sviluppo possibile. Quindi grazie di cuore per l’attenzione dedicata a questo spettacolare territorio attraverso l’invio di tanti diversi punti di vista”.
    Il calendario è disponibile presso il Museo del Parco fino ad esaurimento scorte.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

Celentano Fratelli d'Italia Elezioni 2018