Terracina, a casa il market della droga: 62enne arrestato dalla Polizia

Antonio M, 62enne di Terracina, di nuovo nei guai. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, questa mattina è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti a seguito di un blitz della Polizia di Stato presso la propria abitazione sita nella zona delle autolinee. A portare gli agenti del commissariato di Terracina al suo indirizzo una serie di segnalazioni su uno strano andirivieni di centinaia di persone. Dopo un paio di giorni di accertamenti ecco l’operazione dall’esito positivo.

All’interno dell’immobile infatti è stato trovato un etto di droga tra hashish e cocaina, in parte già suddivisa in dosi pronte per essere cedute. La Polizia ha trovato anche l’occorrente per il confezionamento delle dosi nonché bilancini di precisione elettronici. Nel corso della perquisizione, resa difficoltosa per la presenza di materiale vario accatastato nell’area dell’edificio, è spuntata anche una pistola ad aria compressa, priva di tappo rosso ed esatta riproduzione di quella vera, con relativo munizionamento in pallini di metallo. Sull’arma sottoposta a sequestro, insieme alla droga e all’altro materiale rinvenuto, verranno richiesti gli accertamenti del caso al fine di verificare se ne sia stata alterata la potenza e soprattutto se sia stata utilizzata di recente.

Dopo le formalità di rito Antonio M. su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti