Sermoneta, raid incendiario ai danni del centro migranti di via Monticchio

Attentato incendiario nella notte ai danni del centro di accoglienza migranti sito in via Monticchio nel comune di Sermoneta. Ignoti hanno cosparso di benzina il portone dell’ingresso della struttura gestita dalla cooperativa e dato fuoco. Ad accorgersi delle fiamme gli ospiti richiedenti protezione internazionale. Sul posto i carabinieri della locale stazione per i dovuti accertamenti. Non ci sono testimonianze utili alle indagini che puntano quindi alle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza della zona. Secondo gli investigatori dell’arma il gesto, che fortunatamente non ha avuto conseguenze né per gli ospiti né per i gestori producendo danni limitati al solo portone, sarebbe a sfondo razziale o di contestazione alle politiche di accoglienza migranti.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti