Sabaudia, auto inseguita dai carabinieri si schianta contro un muro: all’interno refurtiva in oro e attrezzi da scasso

Rocambolesco inseguimento da parte dei carabinieri di Sabaudia di un’auto che non si era fermata al loro alt. La vettura in fuga ad un tratto è uscita fuori strada finendo la sua corsa contro un muro. I malviventi a bordo hanno subito fatto perdere le loro tracce dileguandosi nelle campagne circostanti. Nell’auto abbandonata, sottoposta a controllo, i militari hanno rinvenuto una valigia contenente oggetti in oro e di bigiotteria provento di furto. All’interno del mezzo gli stessi carabinieri hanno trovato e posto sotto sequestro, insieme alla refurtiva, strumenti atti allo scasso. All’esito degli accertamenti, i militari hanno rintracciato il proprietario dei monili che gli erano stati rubati nella sua villa di Sabaudia. Il valore ammonta a poco meno di 10mila euro.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti