Pallamano, Cassarurale Pontinia al terzo posto nel campionato di Serie A2 femminile

Carla Amici PD Elezioni 2018

PALLAMANO SERIE A2 FEMMINILE GIRONE D
CINGOLI – CASSARURALE PONTINIA: 27 – 22 (14 – 13)

CASSARURALE PONTINIA : Franceschini, Addonizio, Bianchi M. 2, Di Palma 10, Gottardo 3, Guidi 5, Cialei, Milkovich 1, Tasciotti, Gaviglia, Buffoni 1, Rossetto. All. Pannozzo

La Cassarurale Pontinia conclude al terzo posto la regular season nel campionato di serie A2 femminile di pallamano a seguito della sconfitta in casa della capolista Cingoli ed alla contemporanea vittoria del Prato.

La partita di sabato è stata per lunghi tratti alquanto equilibrata, come testimonia il risultato del primo tempo (14 – 13).  Anche il secondo tempo è filato via senza che le padrone di casa riuscissero a prendere decisamente il sopravvento, almeno fino a metà frazione. Poi, improvvisamente, le solite amnesie che sono state in alcune partite il limite delle ragazze pontine, hanno permesso alle marchigiane di aumentare lentamente , ma inesorabilmente, il vantaggio fino a concludere il match sul punteggio di 27 a 22.

Con la partita ancora aperta e con intatte possibilità di acciuffare almeno quel pareggio che avrebbe consentito alla Cassarurale di chiudere al secondo posto, è sembrato di rivedere un film già visto in altre occasioni. Le imprecisioni, fino a quel momento limitate, diventavano sempre più numerose, ripartenze frenate da passaggi sbagliati, errori di misura nel lanciare contropiedi, inspiegabili errori al tiro tanto che negli ultimi 7 minuti di gioco, con il portiere del Cingoli sostituito da una giocatrice di campo, e con la concreta possibilità di recuperare la gara, le ragazze di Mirella Pannozzo sono riuscite a realizzare solo due reti che servivano solo a fissare il risultato finale sul 27 a 22.

Adesso scatta la cosiddetta fase ad orologio che determinerà la classifica finale del girone e nel primo di questi incontri la Cassarurale se la vedrà con il Salerno il prossimo 24 Febbraio al palasport di Pontinia.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

Celentano Fratelli d'Italia Elezioni 2018