Latina, passa al semaforo con il rosso e si imbatte con la Polizia: arrestato per resistenza e spaccio

Simone M., 27enne di Sermoneta, già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato ieri sera dalla Squadra Volanti della Questura di Latina per detenzione ai fini di spaccio di cocaina, resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. Ristretto nelle camere di sicurezza, sarà processato domani per direttissima.

Il giovane ieri sera si è reso protagonista di una guida avventata, pericolosa per sé e per gli altri automobilisti, prima di essere fermato dagli agenti della Polizia. Il tutto è accaduto all’incrocio tra via Epitaffio e l’Appia a Latina Scalo. Al volante di una vettura è passato a gran velocità con il rosso del semaforo e superato l’incrocio per poco non finiva contro una “pantera” della Volante. La sua corsa è finita al centro della carreggiata e mentre i poliziotti si avvicinavano, lui è sceso e ha tentato ripetutamente di colpire gli agenti. A questo punto è stato bloccato. In evidente stato di agitazione e senza freni inibitori, per il ragazzo è stato chiesto l’intervento di personale medico ed è stato condotto al pronto soccorso del Goretti. Addoso i poliziotti gli hanno trovato due grammi e mezzo di cocaina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti