Fondi, secondo appuntamento con Libridamare: alla scoperta di “Prima di me”

Libridamare d’inverno, rassegna di letteratura per bambini e ragazzi, propone per il secondo appuntamento un incontro davvero speciale. Si avrà ancora una volta l’occasione di conoscere un libro attraverso chi lo realizza, andando alla scoperta di “Prima di me”, scritto da Luisa Mattia e illustrato dai Mook, edito da Topipittori.

L’appuntamento è per sabato 24 febbraio alle ore 11:00 presso il Centro Educativo PidiPupi, a Fondi in Via Fucito 9, con ingresso gratuito e aperto a tutti. L’incontro sarà accompagnato da un laboratorio per i più piccoli che piacerà anche ai grandi, condotto proprio dai Mook, i bravissimi illustratori che hanno contribuito a rendere “Prima di me” uno dei migliori libri illustrati per bambini degli ultimi anni nel nostro paese.

Il libro nasce dalla domanda semplice e difficilissima che ogni bambino prima o poi pone: “Dove stavo prima di nascere? Chi e cosa c’era prima di me?”. Un interrogativo che diventa la partenza per un viaggio pieno di poesia, calore e colore alla ricerca della verità. Un percorso che scorre lungo il tempo della vita che minuscola cresce nella pancia e si sviluppa, sentendosi fatta di tutti gli elementi dell’universo, fino a diventare una bimba, un
bimbo.

“Prima di me” è un albo illustrato dove il testo e le immagini convivono in una sintonia perfetta. L’autrice, Luisa Mattia, ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il prestigioso Premio Andersen 2008 come miglior scrittore per ragazzi ed è autrice dal 2004 del programma televisivo “Melevisione”. Mentre le illustrazioni sono state affidate ai Mook, un progetto artistico di Carlo Nannetti e Francesca Crisafulli, impegnati, tra le tante cose, anche a condurre laboratori basati sull’arte, la percezione e il recupero. I Mook sono scultori, incisori, stampatori, illustratori, grafici e designer e il loro laboratorio è un’incredibile bottega stipata di legni raccolti in riva al mare, oggetti dimenticati dalla città, stoffe, mobili e vecchie porte o, come direbbero loro, materiale “scaricato dal tempo”.

Libridamare d’inverno 2018 è organizzata dall’associazione IfoRD insieme a Libreria Il Pavone e Centro educativo PidiPupi di Fondi. Ha contribuito l’azienda La Costiera. Hanno collaborato l’Hotel del Conte e l’Agriturismo Casale Vallevigna. La rassegna è patrocinata da Legambiente Turismo. Il programma è disponibile sul sito: www.libridamare.eu

LE VOSTRE OPINIONI

commenti