Fauttilli: Parisi diserta Latina, brutta figura per la destra

Zingaretti e Fauttilli

«La seconda brutta figura del candidato Stefano Parisi nei confronti della provincia di Latina. La mancata presenza all’evento organizzato questa sera nel capoluogo, dopo il forfait di Gaeta nei giorni scorsi, evidenzia le prime spaccature in un progetto politico che non prende in considerazione le vere esigenze dei territori. La destra di Parisi usa Latina solo per rapinare voti, e dopo la campagna elettorale abbandonerà tutti per rinserrarsi a Roma, lasciando la provincia in preda ai soliti noti. Diverso il senso di responsabilità dimostrato da Zingaretti: il presidente della Regione  uscente chiuderà la campagna elettorale venerdì a Latina: questo è il segno della buona politica di una Regione che non guarda solo a Roma, e per questo Zingaretti dovrà essere riconfermato alla sua guida». Lo dichiara Federico Fauttilli, deputato uscente e candidato alla Camera per il centrosinistra nel collegio di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti