Incidente sul lavoro al Circeo, denunciati in nove per la morte dell’operaio caduto dal tetto

La stazione dei carabinieri di San Felice Circeo

Nove persone denunciate a piede libero per la morte di Enzo Tartaglia, l’operaio 60enne di Sabaudia precipitato dal tetto delle case popolari di Borgo Montenero il 26 febbraio scorso. I carabinieri della stazione di San Felice Circeo, a conclusione di attività investigativa,  hanno identificavano e deferivano in stato di libertà per il reato di cooperazione nel delitto di omicidio colposo proprietari e conduttori delle nove unità abitative dell’immobile adibito a edilizia residenziale pubblica interessate dall’intervento di pulizia delle canaline di scolo del tetto che il 60enne stava effettuando quando è avvenuto l’incidente. L’uomo, era precipitato a terra da un’altezza di 10 metri, ed era deceduto nonostante l’immediato soccorso del 118.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti