Latina, pavimentazione Ztl in stand by: ora si dà il via all’osservatorio

Portata in discussione oggi, in commissione Attività produttive, l’attivazione e la programmazione dell’osservatorio Ztl di Latina. E’ datato 3 ottobre 2016 l’impegno del Consiglio comunale a istituire un osservatorio sulla zona a traffico limitato del centro storico di Latina in base al quale, dopo sei mesi, si sarebbe dovuti tornare in aula con proposte migliorative. Sembrava una soluzione rapida alle costanti polemiche degli esercenti il commercio del centro che lamentavano lo svuotamento in termini di presenze di cittadini del nucleo di fondazione. Ma dell’osservatorio si è persa subito ogni traccia nonostante le interrogazioni del consigliere Matteo Coluzzi finalizzate ad incalzare l’amministrazione sul tema. Poi nei mesi scorsi la novità dell’accelerata sulla nuova pavimentazione dell’area all’interno del perimetro della Ztl. Un fulmine a ciel sereno per quanti speravano in un ripensamento della zona a traffico limitato. Ma oggi in commissione Attività produttive l’amministrazione ha fatto un passo indietro comunicando che a breve, tra il 15 e il 25 marzo, si riunirà l’osservatorio. Faranno parte dell’osservatorio della Ztl gli assessori al ramo, i consiglieri Dario Bellini ed Ernesto Coletta, presidenti delle commissioni Ambiente e Attività produttive, il consigliere di opposizione Matteo Coluzzi, i presidenti delle associazioni di categoria, Valter Tomassi e Susanna Gloria di Ascom e Confesercenti, Massimo Cusumano di Codacons, e Natalia Guidi dell’Inarsid, il sindacato di ingegneri e architetti. Lo scopo è quello di trovare un punto di incontro alla luce delle discussioni che emergeranno.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti