Aprilia, Rida su Giovannini: “Si adegui al suo ruolo e non parli a sproposito”

L'imprenditore Fabio Altissimi all'interno della sua azienda, la Rida Ambiente di Aprilia

“Capiamo che dopo la batosta elettorale presa dal Pd in provincia un politico debba fare di tutto per risollevare le sorti del suo partito ma crediamo davvero che i modi scelti dal capogruppo comunale Pd Giovannini siano oltremodo controproducenti e non perché abbia ancora una volta attaccato Rida Ambiente, con la sua dichiarazione, ma perché lo ha fatto in un modo del tutto sbagliato, dimostrando di non aver per nulla compreso la pronuncia del Tar. Il capogruppo sembra preoccuparsi dell’ambiente e dei cittadini ma lo fa dicendo cose inesatte e non occupandosi invece, per fare un esempio, di un progetto di discarica come quello di Casalazzara che sta continuando ad andare avanti in Regione nel silenzio generale.”. Questa la risposta dell’amministratore di Rida Ambiente Fabio Altissimi alle dichiarazioni di Vincenzo Giovannini che in un articolo ha chiesto all’azienda di adeguarsi alla pronuncia del Tar del 10 marzo scorso.

“Vorremmo far capire a Giovannini e a chi ha riportato la sua dichiarazione che Rida Ambiente, come già spiegato in una precedente nota stampa, non deve adeguarsi ad alcunché. Già dal giugno scorso l’azienda ha dato seguito alla diffida della Regione Lazio non ritirando più organico e in questa fase sta solo cercando di far valere un suo diritto. Diritto peraltro confermato da alcune analisi svolte da Arpa su disposizione dello stesso T.A.R., favorevoli a Rida Ambiente e consegnate ai giudici amministrativi che però hanno poi affermato nella sentenza di non aver ricevuto. Crediamo che Giovannini debba pensare prima di tutto al suo elettorato sempre più esiguo e nel caso formulare critiche, anche taglienti, ma basate su dati di fatto o perlomeno sulla corretta lettura dei provvedimenti che cita. Nonostante l’apparentamento con l’ex civico sindaco Terra potrebbe dare uno sguardo a quanto accade nel quartiere Sacida, dove manca tutto e quel poco che è stato fatto è stato fatto da Rida Ambiente, piuttosto che criticare sulla base di errori. Forse ne gioverebbe anche la sua prossima campagna elettorale, ne siamo certi”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti