Latina, villa confiscata: operazione interforze di sgombero in via dei Sabini

Ieri mattina a Latina si sono svolte le operazioni di sgombero e reimpossesso di una villetta in via dei Sabini confiscata e acquisita ai beni dello Stato ma di fatto ancora nella disponibilità di Rosaria Di Silvio.

L’operazione interforze, concordata in sede di riunione del Nucleo di Supporto per i Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata tenutasi in Prefettura, ha visto coinvolte tutte le forze dell’ordine presenti sul territorio, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Reparti di rinforzo; presente anche la Polizia Locale e i Servizi Sociali del Comune.

Tutto si è svolto con ordine e senza alcun problema sotto il profilo della sicurezza pubblica.

Le operazioni di messa in sicurezza ed inventario effettuate da funzionari dell’Agenzia Nazionale per i Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata si sono concluse nelle prime ore del pomeriggio.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti