Trasporto pubblico a Latina, un altro passaggio verso la gestione Cilia

Un pullman Atral

Un altro passo verso l’aggiudicazione del nuovo servizio di trasporto pubblico locale di Latina. Oggi la commissione giudicatrice della gara indetta dal Comune ha concluso le attività di competenza proponendo l’aggiudicazione in favore del raggruppamento temporaneo di imprese composto da Cilia Italia (capogruppo), Cialone Tour e Sac Mobilità. Si tratta dello stesso raggruppamento rimasto solo in gara dopo l’esclusione degli altri soggetti concorrenti. La commissione, lo ricordiamo, aveva sospeso le attività sulla base di un ricorso presentato da Schiaffini Travel contro la sua esclusione. Nei giorni scorsi lo “sblocco” per effetto del pronunciamento collegiale del Tar che ha dichiarato il ricorso destituito di fondamento giuridico. Una sentenza giunta quasi in simultanea all’ordinanza del Tar che ha respinto la richiesta di sospensiva richiesta dall’Ati Rossi Bus – Tesei Bus.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti