Pontina, tornano i sassi killer: decine di segnalazioni di pneumatici rotti

L’allarme era stato già lanciato qualche tempo fa, ma a mesi di distanza sulla Pontina sono ricomparsi i massi Killer: sassi di grandi dimenzioni piazzati al centro della carreggiata in modo da non poter essere evitati viaggiando a velocità sostenuta. La vittima di turno nella migliore delle ipotesi, centrando il masso, danneggia i pneumatici e si trova costretto a chiedere l’intervento del carroattrezzi. L’allarme è tornato anche sulla via Pontina, dove in poco meno di un mese sono giunte decine di segnalazioni. In particolare ieri a Castel di Decima, al km 16, sono stati trovati sulla strada due grossi massi che hanno provocato il danneggiamento delle gomme di due auto in transito, mentre un terzo è stato trovato all’altezza di Spinaceto. Gli agenti della municipale giunti sul posto avrebbero notato un carroattrzzi che si allontanava in tutta fretta dal luogo dell’incidente e per questo sono in corso indagini. Il sospetto è che “qualcuno” voglia fare business proprio grazie alle richieste di intervento. Di certo bisognerà fare chiarezza sulla presenza dei massi strategicamente posizionati sulla carreggiata.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti