Comune di Latina, sesta proroga al dirigente Manzi

Giuseppe Manzi

Sesta proroga al Comune di Latina per il dirigente Giuseppe Manzi. Il sindaco Damiano Coletta con proprio decreto recante la data di ieri, 29 marzo 2018, ha rinnovato l’incarico dirigenziale al responsabile del servizio finanziario dell’ente, in scadenza al 31 marzo, fino al 31 maggio prossimo. Nel decreto si evidenzia che per la posizione dirigenziale occupata da Manzi dal 30 dicembre 2014 è stato approvato con determinazione del 27 novembre 2017 un avviso pubblico per la selezione di un dirigente da assumere con contratto a tempo pieno e determinato ai sensi dell’articolo 110 del Tuel (contratto legato al mandato del sindaco) il cui iter è ancora in corso. Dunque, per il sindaco e la sua giunta, trattasi di una proroga tecnica nelle more dell’espletamento della nuova selezione. Per effetto del decreto del sindaco al dottor Manzi vengono prorogati anche gli incarichi già a lui attribuiti ad interim, di Dirigente del Servizio Entrate, di dirigente del Servizio Politiche per lo Sviluppo Economico e per l’Internazionalizzazione e di Vice Segretario, fino alla data del 31 maggio 2018.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti