Regione Lazio, il pontino Tripodi eletto capogruppo della Lega

Angelo Tripodi
E’ il pontino Angelo Tripodi in capogruppo della Lega al Consiglio regionale del Lazio. E’ stato eletto oggi all’unanimità nell’ambito della seduta di insediamento della nuova legislatura che ha riaffidato la presidenza a Daniele Leodori del Pd. La nomina di Tripodi a capogruppo della Lega è avvenuta all’unanimità.
Tripodi, classe 1970, è stato eletto nella circoscrizione di Latina. Nel suo curriculum l’adesione al Fronte della gioventù, organizzazione giovanile del Movimento Sociale Italiano, del quale diviene coordinatore comunale nel 1994; successivamente, diventa dirigente provinciale del movimento giovanile di Alleanza nazionale, Azione giovani. La sua lunga esperienza istituzionale inizia nel 1997 nella circoscrizione III del capoluogo pontino, ma dopo cinque anni esordisce in Consiglio comunale sempre nelle file di An, diventando presidente della commissione Turismo. Viene rieletto al Comune di Latina nel 2007 ancora con An e nel 2011 nel Popolo della libertà, quando entra in giunta in qualità di assessore al Commercio e alle Attività produttive.
Nel 2016, Angelo Tripodi, si è candidato sindaco del capoluogo pontino alla guida della coalizione civica di centrodestra ‘Noi siamo Latina’. Nel corso della sua esperienza istituzionale e politica si è reso portavoce del mondo del volontariato e del sociale, con un’attenzione particolare ai portatori di handicap’.
”Ringrazio i colleghi per la fiducia, il coordinatore regionale Francesco Zicchieri, i militanti della Lega e il nostro segretario Matteo Salvini – ha commentato il neo capogruppo della Lega alla Pisana -. Non daremo tregua al governatore Nicola Zingaretti e alla sua giunta, che sinora si sono contraddistinti per la lontananza dai problemi dei cittadini del Lazio ai quali daremo voce con tutta la nostra forza”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti