Latina, il Fabrizio Andreozzi Quintet alla guida di un’altra domenica jazz

La domenica latinense torna a scandirsi al ritmo del jazz. Con l’ottavo appuntamento, previsto per domenica 8 aprile alle ore 18:00, presso l’8-11 Forchetta&Pennello, il 52 Jazz Club affiderà il palco ad un quintetto ormai consolidato: il Fabrizio Andreozzi Quintet.

Il gruppo è composto da alcuni tra i migliori musicisti italiani e propone uno stile Mainstream basato su una solida ritmica e solisti ispirati. Dopo un rodaggio di circa tre anni, questi musicisti hanno creato il primo lavoro a proprio nome: l’ album THE FATE.
Registrato live in studio a fine ottobre 2017, l’album è composto completamente da brani originali. Prodotto dall’Etichetta Romana Musica (ERM) è disponibile in tutti gli store on line e viene venduto durante i concerti in forma fisica.

Gli artisti che compongono il quintetto sono: Fabrizio Andreozzi alla batteria, Mario Raja al sax tenore, Claudio Cesar Corvini alla tromba e al flicorno, Alessandro Bravo al piano e Pietro Ciancaglini al contrabbasso.

Tutti con curricula degni di nota, tutti accomunati da una gavetta e da
collaborazioni importanti. Andreozzi, formidabile batterista e fondatore del quintetto, ha già inciso diversi dischi: nel 1997 Where the wind blows (Kite Jazz Band), nel 2001
Soul Woman (M.Zazzarini/F. Andreozzi Quartet) e nel 2007 Moons (Mauro Zazzarini Quartet). La carriera infinita di Mario Raja vanta collaborazioni con Rai-Tv e artisti internazionali, alcuni tra questi: Bob Brookmeyer, Mel Lewis e Joe
Lovano. Lo stesso vale per Claudio Corvini, Pietro Ciancaglini e Alessandro Bravo,
tutti presenti nel panorama jazz italiano da parecchi anni. Corvini ha collaborato con le più note Scuole di musica romane, tra cui la Saint Louis Music Center, la Scuola di Musica di Testaccio, Studio Uno e Fedim. Ciancaglini ha partecipato a diversi progetti musicali, grazie ai quali ha vinto premi internazionali. In particolare quello del 2006, che lo ha visto suonare al fianco di Mario Biondi, ha riscontrato un grande successo. Ultimo, ma non per importanza, è Alessandro Bravo. Oltre a collaborare con numerosi artisti, ha suonato in prestigiose rassegne nazionali ed internazionali. Inoltre, le sue incisioni sono state pubblicate in compilation importanti e trasmesse da radio nazionali.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti