Latina, volano gli stracci nel Pd. Moscardelli replica ad Amici nell’intervista di Tele In

Claudio Moscardelli

“E’ finita l’era delle spartizioni con Forza Italia”. La dichiarazione del sindaco di Roccagorga Carla Amici provoca la reazione di Claudio Moscardelli che replica per le rime nell’intervista realizzata per Tele In dal Ivan Eotvos. La questione riguarda le candidature per la presidenza della Provincia di Latina che questa settimana ha spaccato civici, il Pd e la coalizione di centrodestra. Nell’intervista Moscardelli oltre a rispondere ad Amici rivendica la scelta del Pd provinciale di candidate il sindaco di Pontinia Carlo Medici sulla base di un accordo di natura istituzionale con Forza Italia le cui trattative sono state portate avanti dal segretario Salvatore La Penna e dal consigliere regionale Enrico Forte che siede anche in Consiglio comunale di Latina dove la dem Nicoletta Zuliani ha invece optato, come la dem Amici, per il candidato Damiano Coletta, sindaco di Latina.

Intervista a Claudio Moscardelli

Claudio Moscardelli risponde alla sindaca di Roccagorga Carla Amici sull'accordo Pd-Forza Italia in provincia: "Le spartizioni? A me non appartengono, forse a lei sì. Mi piacerebbe sorvolare sulla sua ipocrisia".

Pubblicato da Tele In – Notizie su giovedì 12 aprile 2018

LE VOSTRE OPINIONI

commenti