Priverno, evade dai domiciliari per picchiare una donna “rea” di un sinistro stradale: arrestato

I carabinieri hanno arrestato nella flagranza dei reati di evasione e lesioni personali un 38enne di Priverno. L’uomo, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, nella serata di ieri, si è allontanato dalla propria abitazione allo scopo di una spedizione punitiva nei confronti di una giovane donna ritenuta responsabile di un sinistro stradale, avvenuto poco prima, in cui era rimasto coinvolto un familiare del 38enne. Questi infatti l’aveva raggiunta con un bastone aggredendo sia lei che alcuni astanti che erano intervenuti in sua difesa cagionando alla sola donna di 28 anni lesioni lievi.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti