Aprilia, coltivazione di marijuana in un container e armi in casa. In manette due uomini di Anzio

Sono Mirko Di Filippo, 30 anni, e Walter Celani, 57 anni, entrambi di Anzio, le due persone arrestate questa mattina nell’ambito di un’operazione antidroga della Squadra Mobile di Latina diretta dal vice questore Carmine Mosca. Dovranno rispondere delle accuse di coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti, di detenzione illegale di armi e munizionamento da guerra e di ricettazione. Il blitz, che ha portato al sequestro di 300 piante di marijuana, una Revolver 357 e una Glock calibro 9, entrambe con matricola abrasa, e munizioni anche da guerra, è avvenuto in una zona di campagna tra Aprilia e Anzio e nelle abitazioni dei due indagati che nel corso delle indagini erano stati attenzionati seguendo il flusso di droga destinata a Latina e ad Aprilia.

Ad indirizzare gli agenti della Squadra Mobile verso il container allestito per la coltivazione della marijuana, rinvenuto appunto tra Aprilia e Anzio, la presenza di un grosso generatore di corrente sproporzionato per la fornitura di energia elettrica al vicino maneggio. Il box, pieno di piante di marijuana, è risultato dotato di impianto di illuminazione, riscaldamento, ventilazione e aspirazione per la piantagione.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti