Latina, è Matilde Celentano il nuovo presidente della commissione Trasparenza

Matilde Celentano

È stata votata, oggi pomeriggio, la nomina di Matilde Celentano alla Presidenza della Commissione Trasparenza del Comune di Latina. Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia già ricopriva il ruolo di vice presidente per la stessa Commissione.

“Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata sia dai commissari di maggioranza che dai colleghi di minoranza e ringrazio chi mi ha preceduto in questo difficile compito, ovvero Nicoletta Zuliani per l’egregio e attento lavoro svolto fino ad oggi. Il mio obiettivo sarà quello di utilizzare questa Commissione non in maniera inquisitoria, bensì il mio impegno sarà quello di coordinare la Commissione Trasparenza in maniera propositiva, attraverso un lavoro di approfondimento e di  controllo della macchina amministrativa. Spero di riuscire a consolidare, tra tutti i commissari, la cultura della trasparenza che ritengo sia lo strumento principale per  garantire l’ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e l’efficienza e la trasparenza della pubblica amministrazione in cui operiamo, ovvero il comune di Latina. Sono particolarmente onorata, infine, di essere stata scelta alla presidenza dell’unica commissione gestita dalla minoranza. Auspico che si riesca a lavorare nel miglior modo possibile con la maggioranza tutta e con gli assessorati competenti con i quali ci troveremo a discutere delle varie tematiche che decideremo di portare all’attenzione della commissione”.

“L’elezione di Matilde Celentano alla guida della commissione trasparenza le rende merito del lavoro svolto in questi due anni all’interno del consiglio Comunale di Latina. Colgo l’occasione – ha commentato il capogruppo di FdI, Nicola Calandrini – per sottolineare il suo rigore nel lavoro, la sua costante partecipazione all’attività del consiglio e le sue doti personali che hanno richiamato la stima di tutti i consiglieri di maggioranza e di minoranza.
Siamo certi che svolgerà il suo ruolo nell’interesse di tutta la città a prescindere dalle parti in causa. Richiamo anche il ruolo che Matilde ha svolto dentro il consiglio come pungolo nei confronti di una maggioranza straripante nell’interesse di una amministrazione al servizio dei cittadini e non degli interessi contingenti. E anche, infine la sua elezione è il riconoscimento del lavoro svolto all’interno del suo gruppo consiliare. Auguro a lei un buon lavoro sicuro che Latina avrà in Matilde una garanzia di trasparenza nell’azione amministrativa”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti