Terracina, donna terrorizzata per tre mesi: arrestato il convivente

La caserma dei carabinieri di Terracina

Oggi i carabinieri della stazione di Terracina hanno arrestato un 47enne del luogo in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere  emessa dal Tribunale di Latina per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce in danno della propria convivente. Le indagini a suo carico sono state svolte dai militari dell’Arma. L’uomo è ritenuto responsabile di aver reiteratamente vessato negli ultimi tre mesi la donna tramite  ingiurie, minacce, percosse, costringendola a vivere nel terrore e cagionandole lesioni. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Latina, dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti