Sezze, ruba una katana: nei guai 17enne residente a Latina ora affidato a una casa famiglia

Un ragazzo di 17 anni, residente a Latina, è stato denunciato ieri mattina dai carabinieri della stazione di Sezze, per il furto di una katana della lunghezza di un metro e mezzo asportata da un’abitazione privata. Il giovane è stato identificato quale responsabile del delitto a seguito di una specifica attività investigativa avviata in conseguenza della denuncia di furto sporta dal titolare dell’arma giapponese. Il giovane, deferito, è stato affidato alla casa famiglia gestita dalla cooperativa Utopia 2000 a Roccagorga. La katana, consegnata ai carabinieri dal ragazzo, è stata restituita al proprietario.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti