Il Futuro della pace e Scambi della gioventù, a Sabaudia la premiazione del Lions club. Donazione speciale per il centro anziani

Ida Panusa

Il Lions Club Sabaudia-San Felice Circeo Host sarà protagonista, venerdì 25 maggio, insieme a studenti pontini in tema di pace nel mondo e di scambi culturali tra giovani. Spazio anche alla terza età con una donazione speciale. La premiazione dei concorsi Lions e la consegna di libri per il centro anziani di Sabaudia avrà luogo nella cittadina delle dune alle 11 presso palazzo Mazzoni.

“Il futuro della pace” è il titolo dato quest’anno al service “Poster per la Pace”, istituito dall’associazione internazionale dei Lions Clubs sin dal 1989. Rivolto agli studenti compresi tra gli 11 e 13 anni di età, ha lo specifico obiettivo di far riflettere tramite un elaborato grafico le giovani generazioni sul significato della pace.

Hanno partecipato al service “Il futuro della pace” promosso dal club Sabaudia-San Felice Circeo Host, presieduto da Ida Panusa, gli studenti degli istituti comprensivi “Giulio Cesare” di Sabaudia, “Leone Caetani” di Cisterna, “Don Andrea Santoro” di Priverno-Prossedi, “Zona Leda” di Aprilia, “Leonardo da Vinci ” di San Felice Circeo, “Anna Frank” di Roccagorga-Maenza e l’istituto comprensivo “Numero 12 Borgo Faiti” di Latina, per un totale di oltre 70 studenti. Sono stati selezionati cinque elaborati ed inviati l Distretto 108 L -ITALY. Il premio a livello nazionale è un viaggio alla sede internazionale Lions ad Oak Brook- Chicago. E anche se i giovani pontini che hanno partecipato al concorso non si sono aggiudicati l’ambito soggiorno riceveranno tutti un dono dal club Sabaudia-San Felice Circeo Host quale gratifica per il contributo offerto sul tema della pace.

A ricevere il premio saranno anche i ragazzi che hanno vinto il service “Scambi della gioventù”, rivolto agli studenti delle terze classi della scuola media e agli studenti delle quarte classi delle scuole superiori.

Ai primi tre vincitori della scuola media viene consegnato un premio in denaro. Allo/a studente/ssa delle scuole superiori, primo classificato/a, potrà essere ospite presso una famiglia Lions in un paese europeo od extra-europeo. Quest’anno l’alunna Martina Di Perna del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina andrà in Danimarca. Il club le ha già consegnato il biglietto aereo. Grazie a questo service studenti che hanno usufruito di questa opportunità negli anni scorsi si sono riuniti ed hanno dato origine ad un Leo Club.

Nel corso della cerimonia sarà ufficializzata anche la donazione di romanzi e testi sul territorio pontino che il club Lions Sabaudia-San Felice Circeo Host ha fatto al centro anziani di Sabaudia. I libri provengono dalla collezione privata di Ida Panusa e del compianto consorte, fondatore del club, Stefano Zappalà in parte donatigli nel corso del suo assessorato al Turismo presso la Regione Lazio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti