Il paese delle meraviglie di Alice arriva a Roccagorga a tempo di boogie

È davvero originale il modo scelto dalla Compagnia “Coreo-Lab Alchimie” nello spettacolo “Alice’s boogie in Wonderland” per raccontare ballando insieme il ritorno di Alice nel Paese delle Meraviglie. In questa opera di Alchimie Alice è una bambina del nostro tempo che sogna cose del nostro tempo e che in comune con la Alice del XIX secolo ha lo stupore e la sorpresa per un mondo che non le è familiare, ma che si rivela a tratti anche piacevole e divertente.
Un Bianconiglio impegnato, un affascinante Stregatto, il “fuori squadra” Cappellaio Matto e un Re di Cuori, succube della Regina di Cuori, che non ammette altra maestà all’infuori di lei attendono Alice a passi di danza.
Grazie al teatro-danza di Alchimie scopriamo che questi personaggi sono reali ed esistono in carne ed ossa, non solo nelle pagine del capolavoro di Lewis Carrol, e con essi conosciamo un mondo – il nostro, guardato attraverso gli occhi di una bambina dei nostri giorni – pieno di piacevoli sorprese e di spunti per sorridere e pensare.
Alice’s Boogie in Wonderland è già andato in scena all’Ar.Ma Teatro di Roma riscuotendo consensi e approvazione da parte del pubblico e degli addetti ai lavori per la freschezza e l’originalità dell’interpretazione e si propone al pubblico di casa grazie alla Compagnia dei Lepini che lo ha scelto per la seconda edizione dell’iniziativa “Pagine in Scena” che ha come obbiettivo la sensibilizzazione verso lettura e teatro con rappresentazioni teatrali all’interno delle biblioteche dei comuni dei Monti Lepini di opere realizzate da compagnie del territorio riunite nella Rete del Teatro creata dalla Compagnia dei Lepini.
L’appuntamento è per giovedì 24 maggio alle 18,30 al Teatro Comunale di Roccagorga in Piazza VI Gennaio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti