Regione Lazio, da Latina l’avvio dei tavoli tecnici territoriali sull’agricoltura

Enrica Onorati

Al via domani, da Latina, i tavoli tecnici territoriali organizzati dalla Regione Lazio in collaborazione con l’Arsial e gli ordini professionali Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati di Latina, Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Latina e Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati Rieti Latina Viterbo per discutere e lavorare insieme ai protagonisti del settore sul tema dell’agricoltura multifunzionale. Ne dà notizia l’assessore regionale Enrica Onorati, la giovane di Priverno con delega all’Agricoltura, Promozione della filiera e cultura del cibo, Ambiente e Risorse Naturali: “Dirigenti e funzionari delle Direzioni regionali Agricoltura e Urbanistica e di Arsial – fa sapere – saranno a disposizione di sindaci, tecnici comunali e dei Suap, delle associazioni di categoria e degli stessi ordini professionali per una intensa giornata di lavoro dedicata allo scambio e alla condivisione di tutte le informazioni utili e necessarie in tema di multifunzionalità, diversificazione delle attività agricole, agriturismi, multimprenditorialità e normative regionali. Ogni incontro sarà destinato alla realizzazione di un report condiviso, sulla base del quale proseguire il lavoro dell’amministrazione regionale e di Arsial su ‘Il Lazio terreno fertile per il nostro futuro’ per delineare gli ulteriori passi nel percorso strategico per l’agricoltura. Seguiranno Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti