A Terracina un monumento per il maggiore Orlandi. Procaccini: il comandante farà parte per sempre della nostra città

Gabriele Orlandi

Ora è ufficiale: la Città di Terracina dedicherà un monumento al maggiore Gabriele Orlandi, il pilota dell’Eurofighter precipitato in mare lo scorso 24 settembre, decisione ratificata con una deliberazione di giunta comunale licenziata oggi dall’Amministrazione Procaccini. “È un passaggio importante – sottolinea il sindaco – atteso da tutta la città. Il maestro Pasquale Basile, artista terracinese apprezzato a livello internazionale, realizzerà il monumento sulla base del bozzetto disegnato dai colleghi del Comandante Orlandi, quegli straordinari piloti del Reparto Sperimentale Volo che rappresentano l’eccellenza più alta dell’Aeronautica Militare Italiana e nel mondo. L’opera, realizzata in bronzo, vuole essere un omaggio visibile a tutti per un uomo che farà parte per sempre della nostra città e sorgerà sul marciapiede antistante il tratto di mare in cui avvenne l’incidente di volo, un luogo diventato uno dei simboli di Terracina. Da una tragedia immensa vogliamo cercare di cogliere l’aspetto umanamente più positivo: l’amore e la stima che la nostra città ha riversato su Gabriele, sui suoi familiari e sull’intera Aeronautica Militare, ormai ‘adottata’ dai terracinesi. La presenza nelle nostre strade degli uomini e dei mezzi dell’Aeronautica Militare è divenuta familiare e gradita. Grazie a tutte le Forze Armate e a tutte le donne e gli uomini in uniforme che ogni giorno dimostrano di stare dalla nostra parte, quella degli italiani”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti