“Notte della canzone d’autore”, a Luglio Ventotene si tingerà di “Utopia 2000”

Un evento dedicato interamente alla musica cantautoriale italiana. Organizzata dalla Cooperativa Utopia 2000 onlus di Sezze, la  “Notte della canzone d’autore” si svolgerà, a cavallo tra il 7 e 8 luglio, nell’isola di Ventotene. Si esibiranno in particolare le cover band di Francesco Guccini, Giorgio Gaber, Pino Daniele e Lucio Dalla. In programma inoltre “Canzoni e Utopie”, concerto/spettacolo in cui la canzone cantautoriale, la poesia e le immagini diventeranno un tutt’uno. Concerto/spettacolo che è stato costruito intorno alle dodici parole che titolarono i mesi del calendario 2017 pubblicato dalla stessa Cooperativa Utopia 2000 e che ispirarono il poeta  Antonio Veneziani nello scrivere altrettanti poesie. A ogni parola poi furono abbinate tre canzoni di cantautori italiani. Queste le dodici parole: autostrada, visioni, altrimondi, bellezza, costruire, isola, sogni, radio, viaggi, follia, indignazione, miraggi. Invece i musicisti, tutti di Sezze, che compongono la band sono Andrea Frainetti (batteria), Peppe De Angelis (basso), Mauro Di Capua (chitarra elettrica), Agostino Garofalo (tastiere). Massimiliano Porcelli (chitarra, armonica e voce). Band che eseguirà canzoni di Fabrizio De Andrè, Edoardo Bennato. Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Pino Danieli, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Luca Carboni, Roberto Vecchioni, Claudio Baglioni, Eugenio Finardi, Jovanotti e gli Stadio. Verrà poi presentato il disco-libro “Caro poeta, caro amico” di Andrea Del Monte, giovane cantautore di Latina.  Prodotto dall’etichetta tedesca Sound System Records,  questo disco-libro è un’opera musicale e letteraria composta da un album di dodici brani dedicati a Pier Paolo Pasolini e un volume che contiene varie interviste a persone che hanno conosciuto lo stesso Pasolini o che hanno collaborato con lui o che si sono interessate alle varie tematiche pasoliniane. Infine il programma prevede convegni, spettacoli teatrali, lezioni a tema  e mostre… tutte inziative legate alla  canzone d’autore italiana. “Questa iniziativa – ha affermato Massimiliano Porcelli, presidente della Cooperativa Utopia 2000 onlus –  vuole sottolineare la grandezza della canzone d’autore italiana e contribuire, senza pretenziosità alcuna, alla promozione, alla diffusione e alla conservazione nella memoria culturale collettiva dell’opera di alcuni artisti di indubbio spessore. Un’iniziativa  che si propone inoltre di esplorare, attraverso il contributo di esperti e appassionati, il rapporto tra la canzone e la sua forza suggestiva, tra la canzone e la poesia come forme d’arte distinte e tra la canzone e le utopie che talvolta essa evoca”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti