Concorso nazionale di esecuzione musicale “Città di Latina”, le premiazioni al teatro D’Annunzio

È iniziato il 30 maggio, il Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Latina” e proseguirà fino a sabato 2 giugno, giorno della premiazione che si terrà al Teatro Gabriele D’Annunzio a partire dalle ore 16.30.  Il concorso ideato, organizzato e gestito dall’Associazione di Promozione Sociale “I Giovani Filarmonici Pontini”, quest’anno è giunto alla 3^ edizione e, come sempre, ospita diverse sezioni musicali. Ogni sezione del concorso, riservato a bambini, ragazzi e adulti, è divisa in diverse categorie e per fasce di età.  I primi premi assoluti e i premi speciali di ogni categoria, oltre ai consueti diplomi e riconoscimenti, avranno la possibilità di esibirsi durante la cerimonia della premiazione e nell’ambito della Rassegna “Musica tra le perle pontine” anche come solisti. Il Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Latina” vede i patrocini del Comune, della Provincia di Latina e del Liceo Musicale Alessandro Manzoni. Il Comune di Latina quest’anno, visto l’alto valore artistico dell’iniziativa, ha istituzionalizzato l’evento concedendo il teatro G. D’Annunzio per le esibizioni dei finalisti. A giudicare le esecuzioni degli oltre 500 partecipanti, una giuria tecnica sfavillante: Il Presidente di Giuria è il maestro di pianoforte Massimo Fornetti con lui, il trombettista Ferdinando Martella, il soprano Elisabetta Scatarzi, la pianista Paola Menichelli, la violinista Karen Velazquez Castillo, il chitarrista Antonio D’Augello, il direttore di coro e pianista Monica Molella e la pianista accompagnatrice Catia Rocci. Oltre ai Primi Premi Assoluti di ogni categoria saranno consegnati una serie di Premi Speciali tutti offerti dalla gioielleria Flori Gioielli: Premio Speciale “Ugo Scipione” al Migliore Flautista di tutte le categorie, Premio Speciale “Lorenzo Baratta” alla Migliore Band di musica Pop/Rock, Premio speciale “Gianni Proietti” al miglior violoncellista e Premio Speciale “Andrea Di Gioia” alla miglior formazione cameristica con Flauto della scuola secondaria di Primo Grado o Liceo Musicale oltre al Miglior Coro o Insieme Strumentale della Scuola dell’Infanzia o Primaria, alla Migliore Orchestra della Scuola Secondaria di Primo Grado e alla Migliore Formazione Cameristica dei Licei Musicali. A supportare l’iniziativa il Park Hotel sede delle selezioni, Musichrome che ha messo a disposizione tutti gli strumenti musicali, Newcopy di Emanuele M. Ricci, la caffetteria 111. Mediapartner LatteMiele. Per ascoltare i talenti musicali del nuovo millennio, l’appuntamento è al Teatro G. D’Annunzio di Latina, sabato 2 giugno ore 16.30. L’ingresso è libero.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti