Latina, l’addio a Pascucci è ufficiale. Il diesse Germano: “Ripartiamo con una scelta nuova e sorprendente”

Con una nota diffusa nel pomeriggio il Latina ha ufficializzato l’addio a Carlo Pascucci. La notizia sembrava da tempo scontata negli ambienti di piazzale Prampolini: il tecnico subentrato ad Andrea Chiappini lo scorso gennaio non è stato confermato. Si è subito pensato che a decidere le sorti del mister siano stati i risultati altalenanti e alcuni pesanti ko subiti dall’undici nerazzurro, senza dimenticare l’immediata uscita di scena dai playoff. Motivazioni comunque smentite dal direttore sportivo Emanuele Germano: “Crediamo che Pascucci abbia lavorato con grande professionalità ottenendo dei buoni risultati. La decisione che abbiamo preso non riguarda il rendimento della squadra in campionato, ma nasce dall’esigenza di portare una ventata di novità, qualcosa di nuovo e sorprendente in grado di trasmettere stimoli all’ambiente e alla squadra stessa. A suo tempo ho scelto personalmente Pascucci e sono contento di aver puntato su di lui. Ora ho sentito il bisogno di <resettare>, ripartendo da un nome nuovo attorno al quale impostare i nostri programmi tecnici”.

PARLATO, VENTURI E PARIS: INIZIATO IL TOTOMISTER

Per la panchina nerazzurra ultimamente è circolato con una certa insistenza il nome di Carmine Parlato, condottiero del Rieti neopromosso in serie C. Un’altra candidatura è quella di Mauro Venturi, reduce da un’ottima annata trascorsa alla guida dell’Aprilia. La new entry è invece Fabrizio Paris, al timone dello stesso Rieti nella stagione 2016/2017. A dire il vero, però, il Latina Calcio 1932 non ha sondato alcuna pista. Parola del diesse Germano: “Per una questione di correttezza abbiamo impiegato questo periodo per valutare la posizione di Pascucci. Ora che abbiamo preso una decisione ci attiveremo per scegliere il nuovo tecnico. Non ci sono nomi da commentare al momento, dunque. Perché la ricerca del mister parte da adesso!”.

IL COMUNICATO DELLA SOCIETA’

La notizia dell’addio a Pascucci è stata annunciata dalla società con queste righe:

“Chiuso il rapporto in queste ore con Carlo Pascucci, il mister del Latina Calcio 1932 subentrato ad Andrea Chiappini a campionato in corso. Proprio in giornata il presidente del Latina Calcio 1932 ha comunicato la decisione della società al tecnico nerazzurro, lo ha ringraziato per il lavoro svolto e naturalmente lo ha reso libero per futuri ingaggi. “Carlo Pascucci ha preso la squadra in un momento di grande difficoltà – ha spiegato il presidente Terracciano – e con serietà, entusiasmo e preparazione l’ha guidata fino al termine del campionato. Il suo lavoro e stato encomiabile svolto con senso pratico e con grande responsabilità. Sento per questo il motivo di ringraziarlo per i risultati ottenuti e spero possa essere da subito alla guida di un’altra importante squadra”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti