Green Economy 2.0, la sfida del fotovoltaico con il Total Black. A Latina azienda, unica in Italia, con marchio di qualità tedesco

Si chiama Total Black e sarà presentato, il prossimo 15 giugno, all’hotel Fogliano di Latina. Si tratta del nuovo pannello fotovoltaico dell’azienda pontina Imc Holding di Daniele Iudicone e di Mauro Bianchi che, unica in Italia, per il secondo anno consecutivo ha ricevuto il riconoscimento di Qualità da parte dei certificatori tedeschi dell’Istituto di Finanza di Monaco di Baviera.

“Un grande motivo di orgoglio e di stimolo a fare ancora meglio – spiegano visibilmente soddisfatti il Ceo e il responsabile dell’area commerciale dell’azienda di viale Le Courbusier -, l’aver visto crescere la soddisfazione dei nostri clienti arrivando al 92% ci indica che la strada dell’innovazione, della cura del prodotto e del cliente che abbiamo intrapreso è quella giusta. Fotovoltaico Semplice, il nostro marchio registrato, è oggi più che mai garanzia di efficienza e qualità per coloro che vogliono migliorare le proprie abitazioni e il proprio stile di vita nel segno del rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico”.

In casa Imc Holding fanno sapere che questa prima parte del 2018 “conferma ancora una volta un semestre di crescita ed espansione aziendale: con un incremento della soddisfazione dei clienti pari al 6% e con l’indice certificato dall’istituto di tedesco che passa dall’86% al 92%. Con il marchio di qualità dell’istituto tedesco di Finanza l’azienda pontina si collocherebbe, per il secondo anno, nel gotha del panorama nazionale insieme ad aziende prestigiose come Allianz, Deutche Bank, Esso, Enel, Vodafone e Intesa San Paolo.

Il nuovo pannello Total Black sarà presentato ai giornalisti e alle istituzioni economiche e politiche locali, in vista del “forum sulla Green Economy 2.0, che faccia di Latina e della sua provincia il territorio guida delle energie rinnovabili in Italia”.

“Amo dire – conclude il ceo di Imc Holding, Daniele Iudicone – che l’Italia è l’Arabia Saudita delle energie rinnovabili, Latina e la sua provincia possono tranquillamente candidarsi ad essere la capitale e la guida di questo settore in grandissima espansione in tutto il mondo”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti