Cisterna, getta acido sull’auto di una donna. Misura cautelare per uno stalker di 42enne

Gli agenti del Commissariato di polizia di Cisterna hanno eseguito nei confronti di un 42enne, originario di Velletri, una misura cautelare di divieto di avvicinamento a una donna, vittima di atti persecutori. Il provvedimento prevede inoltre il divieto di avvicinamento alla sua abitazione nonché ai luoghi frequentati dalla stessa, e di divieto di comunicazione anche telematica e telefonica con la medesima.  L’uomo è accusato di aver messo in atto tra il 207 e il 2018, con condotte reiterate, comportamenti persecutori e violenti, con percosse inflitte settimanalmente nei confronti della malcapitata, prospettandole inoltre gravi conseguenze per l’incolumità fisica della stessa; spargendo una sostanza liquida, verosimilmente dell’acido, sull’auto della parte offesa, mentre la stessa si trovava all’interno, le cagionava un grave stato di ansia e paura per la propria incolumità, trovandosi così costretta ad alterare le proprie abitudini di vita. Sempre nello stesso periodo il 42enne avrebbe percosso la vittima fino a cagionarle delle lesioni.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti