Adesione della Sts Basket Sezze al network utopia 2000, Porcelli torna alla presidenza

Massimiliano Porcelli

La Sts Basket Sezze aderisce al Network Utopia 2000, un’iniziativa promossa dalla Cooperativa Utopia 2000 che punta a raggruppare realtà profit e non profit che hanno imboccato percorsi di economia condivisa in cui l’utile, o parte di esso per le realtà profit, viene trasformato in bene comune o in prodotti e servizi per la collettività. Contemporaneamente a tale decisione cambiano i vertici della stessa Sts Basket: alla sua presidenza torna Massimiliano Porcelli, fondatore della società.

La notizia di un suo ritorno circolava nell’ambiente della palla a spicchi già da qualche tempo. E poiché la Cooperativa Utopia 2000, di cui è presidente lo stesso Porcelli, sta lavorando a un progetto di ampliamento della propria offerta di servizi educativi attraverso anche la gestione di attività sportive, la sua nomina al posto di Marco Tomei, che sin da subito ha creduto in tale progetto, è stata una scelta caldeggiata dallo stesso e da tutti gli altri dirigenti. Oltre a essere il fondatore della Sts Basket, nata nel lontano 1998, Porcelli si occupa di tale sport dal 1989, dai tempi della gloriosa Pallacanestro Sezze. Da sottolineare che la Sts è tra le società di Sezze con il maggior numero di praticanti.

“Ringrazio –  ha affermato Porcelli – Marco Tomei che per dieci anni ha guidato la società con professionalità e capacità raggiungendo traguardi davvero significativi. Lascia una società in salute e insieme a lui e a tutti gli altri ci metteremo subito a lavorare per fare in modo che la grande tradizione cestistica di Sezze possa trovare nella nuova dirigenza la guida giusta per ottenere maggiori e migliori risultati rispetto ai tanti già raggiunti finora”. Ad affiancare Porcelli nel nuovo direttivo della società saranno Jlenia Fiorentini (vice presidente), Angelica Cianfoni, Roberto Campagna, Michela Corbi e Irene Zara. Infine da ricordare che la Cooperativa Utopia 2000, cui fanno capo cinque Comunità educative per ragazzi (tre a Spello e Gualdo Cattaneo, in provincia di Perugia, e due a Roccagorga) e tre Comunità per bambini con genitori a Gualdo Cattaneo, gestisce gli asili comunali di Cori e Itri, la casa per anziani di Ventotene, l’Agriturismo “Le Grazie” di Bevagna (Pr), ha avviato una casa editrice (Nuove Edizioni Aldine) e si occupa di sviluppo dei territori in cui opera tramite inziative come la Notti dell’Utopia, Solidarium, Stradaria, il Premio Network Utopia, il Premio letterario Del Cortegiano, la rassegna letteraria Scripta Manent e la Notte della Canzone d’Autore.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti