Due anni di Latina Bene Comune, il bilancio del sindaco Coletta in un incontro pubblico

Il sindaco Damiano Coletta nel giorno dell'insediamento del Consiglio comunale

L’amministrazione comunale targata Latina bene comune si guarda allo specchio a due anni dal suo insediamento. Mercoledì 20 giugno, alle 18, nei Giardini del Comune, il sindaco di Latina Damiano Coletta traccerà un bilancio dei primi due anni di mandato in un incontro pubblico aperto a tutta la cittadinanza.

Il sindaco illustrerà ai cittadini ciò che è stato realizzato in questi due anni di governo, quello che l’Amministrazione avrebbe voluto ma non è riuscita finora a fare e ciò che di imminente intende portare a termine.

“Sono convinto – dichiara il primo cittadino – che il lavoro fin qui compiuto da quest’Amministrazione, ancorché imperfetto, sia stato più che positivo, soprattutto se si tiene in considerazione il punto di partenza – un Comune commissariato – e le note difficoltà di bilancio. Ciò non ha comunque impedito di intraprendere la strada di un nuovo modello di gestione, più trasparente, scevro da logiche clientelari e improntato sulla partecipazione. Un modello che nel corso di questi mesi – attraverso l’Azienda speciale, le politiche di accoglienza, i patti di collaborazione, il car sharing elettrico, il servizio di trasporto assegnato con bando pubblico – si è anche affermato come modello di riferimento per altri enti. Il prossimo 20 giugno sarà l’occasione per fare il punto con la città, riportando la politica e il rapporto tra Ente e cittadini alla dimensione umana del confronto diretto”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti