Latina, furto in gioielleria. Metronotte speronato dai ladri in fuga con un’auto di grossa cilindrata

Il dirigente della Squadra Mobile di Latina Carmine Mosca

La Polizia sta indagando sul furto avvenuto questa notte in danno della gioielleria Biondo, di via Duca del Mare a Latina. La Squadra Volante è intervenuta alle 3.45, dopo la segnalazione giunta al 113, e sul posto ha trovato il metronotte e il titolare appena sopraggiunto dopo essere stato informato dell’accaduto.

In base ad una prima ricostruzione, cinque malviventi giunti in via Duca del Mare a bordo di un’autovettura scusa di grossa cilindrata avrebbero forzato la saracinesca e spaccato le vetrine con delle mazze e quindi preso i preziosi esposti, ignorando la cassaforte. Mentre era in corso l’assalto, è giunto anche il metronotte che, tuttavia, è stato speronato dai ladri in fuga con l’auto scura.

Il personale della Polizia di Stato intervenuto ha sequestrato un martello ed un secchio lasciati dai malviventi.  La Polizia Scientifica ha effettuato i rilievi tecnici mentre personale della squadra Mobile si è attivata per gli aspetti investigativi. Indagini in corso da parte della Squadra Mobile.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti