Latina, comitato lancia una proposta per l’alternativa a Lbc e Coletta. In azione attivisti per il governo ombra

Il comitato di attivisti pontini TAM (Territorio Attivisti Movimento) lancia ufficialmente l’opa (Offerta Pubblica di Acquisto) “della dignità cittadina”.
“Ci troviamo in una situazione di quasi totale immobilismo (quasi totale perché le commissioni della toponomastica funzionano a pieno regime) – recita una nota stampa del gruppo -, e le poche decisioni prese creano quasi più danno dell’immobilismo stesso, in una città che ha bisogno di proposte e di programmazione per ricoprire il ruolo che le spetta: quella di seconda città del Lazio”.
Il comitato guarda ai chioschi della Marina, al lungomare, ai rifiuti, al taglio del verde, e ancora all’acqua pubblica, allo sviluppo economico, tutela e valorizzazione del tessuto economico-sociale ancora esistente e attacca: “Sono solo alcuni degli argomenti che l’attuale amministrazione ha dimostrato di non saper gestire”.
“L’idea di costituire un Governo Cittadino Ombra – spiega il comitato – permetterà a tutti di cittadini di proporre idee concrete e realizzabili in modo da poter indicare le alternative per lo sviluppo della città a chi attribuisce sempre la colpa ad altri, e che per mancanza di capacità amministrativa non solo non viene realizzato ciò che è stato promesso in campagna elettorale ma in taluni casi addirittura il contrario (come ad esempio il caso della ZTL e l’Acqua Pubblica). Per tutti i cittadini stanchi di chi prometteva milioni di euro per sistemare le scuole per poi perderli ed avere difficoltà nella manutenzione ordinaria,  per tutti i cittadini stanchi di aver sentito in campagna di ‘gara europea per la raccolta dei rifiuti’ per poi veder creare un carrozzone pubblico senza i requisiti indicati dalla Corte dei conti nel quale non sono nemmeno in grado di capire come e quando poter chiedere un mutuo – con evidenti mancanze di programmazione economico-finanziaria-, Per tutti i cittadini stanchi di doversi vedere aumentare la Tari per l’abbassamento della raccolta differenziata, Per tutti i cittadini stanchi di vedere l’amministrazione perdere fondi pubblici (addirittura alcuni già assegnati) per il recupero urbano ed il miglioramento della raccolta differenziata, Per tutti i cittadini stanchi di ascoltare la frase ‘è colpa di quelli di prima se non ci sono i soldi’  per poi scoprire che il bilancio votato da Lbc ha circa 15 milioni di euro di disponibilità, Per tutti i cittadini stanchi di sentir parlare di procedure e poi scoprire che i parchi vengono affidate ad associazioni riferite a consiglieri comunali di maggioranza e l‘assicurazione sempre dalla ditta in cui lavora lo stesso… senza che vi fosse evidenza pubblica, Per tutti i cittadini stanchi di sentire membri della maggioranza parlare di 100.000 noccioline quando il Comune perse per mancanza di partecipazione il bando reti di impresa oppure sentire offendere come ‘infami di m…’ membri di opposizione durante le commissioni della trasparenza solo per aver chiesto spiegazioni di procedure poco chiare, Per tutti i cittadini stanchi di sentirsi ripetere che la criminalità è una percezione e non è reale, Per tutti i cittadini stanchi della Città che è diventata”.
“I cittadini – conclude la nota stampa – avranno finalmente la possibilità di essere in prima linea per dare un contributo reale alla città, fuori dalle ideologie, perché seppur il Comitato TAM è vicinissimo al Movimento 5 stelle, è fuori dalla logiche ideologiche che vuole intendere Latina come un settore di esclusiva. Verrà a fine mandato ombra stilato quello che poteva essere e quello che invece è stato, per segnalare e candidarsi .. sulla pagina facebook ‘Comitato TAM – Territorio Attivisti Movimento’.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti