Latina, otto mesi per furto: algerino ai domiciliari

La sede del comando provinciale dei carabinieri di Latina

Eseguito un ordine di detenzione, da parte dei carabinieri della stazione di Latina, a carico di un algerino di 51 anni condannato a otto mesi di reclusione per i reati di furto e resistenza a pubblico ufficiale commessi nel capoluogo pontino quattro anni fa. L’uomo sconterà la pena ai domiciliari.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti