Il Pd a Latina ricomincia da tre: al Circolo cittadino idee a confronto su cultura, rigenerazione urbana e infrastrutture

Massimo Troisi in una scena di "Ricomincio da tre", suo primo film da lui diretto

“Ricomincio da tre”. Il Pd di Latina usa il titolo del film di Massimo Troisi per guardare al futuro con nuovi propositi. Dopo la debacle, a livello nazionale, delle elezioni di marzo e giugno, il Partito democratico nel capoluogo pontino apre un confronto sui temi della città. Un primo incontro è fissato per giovedì, 5 luglio alle 17,30, presso il Circolo cittadino: si tratta di uno spazio aperto. All’evento, incentrato su tre argomenti – cultura, rigenerazione urbana e infrastrutture – organizzato insieme a Giovani Democratici prenderanno parte la segreteria del circolo di Latina, capeggiata da Alessandro Cozzolino, il gruppo consiliare a cui appartengono Nicoletta Zuliani ed Enrico Forte, e alcune voci del Forum 015 del Terzo Settore. A confronto le idee, recita la locandina. “Ricomincio da tre” era il titolo del film di Troisi, perché una o due cose buone il protagonista (interpretato dallo stesso artista napoletano) della fortunata pellicola pensava di averle  fatte prima di intraprendere la sua nuova avvenuta. A quanti si chiedono quali sono le due cose buone portate a termine dal Pd di Latina non resta altro che partecipare all’incontro. Il Pd, all’opposizione in questa consiliatura e in quelle precedenti, non porta in dote azioni di governo ma le tante iniziative suggerite a chi amministra o a chi ha amministrato, bocciate, accolte, accolte e non portate a termine da chi tradendo l’impegno assunto le ha affossate. Porte in dote un progetto di città diverso da quello che l’amministrazione in carica sta sperimentando, porta in dote idee che intende sottoporre ai potenziali elettori per un confronto aperto ai diversi punti di vista. L’incontro di giovedì pomeriggio sarà preceduto da una mattinata intensa in seno all’assise civica: all’ordine del giorno del question time, convocato per le 9.30, l’interrogazione delle consigliera Zuliani sul parcheggio di viale Nervi autorizzato ad un privato su suolo pubblico; all’ordine del giorno del Consiglio comunale, fissato per le 11, la mozione a doppia firma di Zuliani e Forte per l’istituzione di una commissione consiliare interamente dedicata alle problematiche della Marina di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti