Casa di riposo per anziani abusiva ad Aprilia, arrestata la titolare per istigazione alla corruzione

I carabinieri della sezione operativa, nel pomeriggio di ieri ad Aprilia, hanno arrestato la titolare di una casa di cura per anziani: si tratta di una 72enne del posto, infermiera professionale in pensione.

I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno individuato la struttura, sita a La Cogna, risultata abusiva e una parte di essa già sottoposta a sequestro. Nel corso degli accertamenti la titolare ha offerto mille euro ai carabinieri invitandoli a chiudere un occhio. La donna è stata tratta in arresto, nella flagranza del reato di istigazione alla corruzione, e sottoposta alla misura degli arresti domiciliari.

Questa mattina il personale del Nas è tornato sul posto per gli atti di competenza: 19 gli anziani ospiti della casa di riposo abusiva, tutti in buone condizioni, da trasferire in altre sedi.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti