Gli Sbandieratori di Sermoneta ospiti d’onore della Festa degli Italiani di Milwaukee (USA)

Gli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta saranno gli ospiti d’onore della “Festa italiana” a Milwakee, negli Stati Uniti d’America. Dal 18 al 25 luglio gli “ambasciatori del folklore” sfileranno per le strade della grande città del Michigan partecipando alle grandi feste organizzate in onore dell’Italia e degli Italiani. Gli sbandieratori di Sermoneta saranno gli unici ospiti internazionali, considerando che è prevista la partecipazione degli idoli italo americani locali, personaggi conosciutissimi negli Stati Uniti ma pressoché sconosciuti in Italia: il cantante e attore Anthony Crivello, i “comedian” Vince Carone e Carmen Vallone, l’attore Enzo Scarano. La festa italiana di Milwakee vedrà gli sbandieratori di Sermoneta esibirsi all’interno di un’arena che potrà ospitare ventimila persone, nelle cerimonie di apertura, nelle parate del fine settimana, nella messa e nella processione della domenica.
L’Associazione Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta, nata nel 1996 con lo scopo di promuovere l’antica arte della bandiera e di portare avanti l’interesse verso il folklore nazionale ed internazionale, partecipa a manifestazioni e festival in tutto il mondo. Presieduta da Biagio Vasta, l’associazione si è fatta conoscere a Melbourne, in Corea in occasione dei Mondiali di Calcio, in Messico, al Columbus Day di New York, ai vari festival internazionali del Folklore in Perù, Brasile, Russia, Grecia, Francia Svizzera, Ungheria, Malta, Israele, Spagna, Messico, Colombia. Dal 2 al 5 agosto saranno i protagonisti indiscussi della terza quarta edizione del festival Internazionale “Sermoneta in Folklore”, con gruppi provenienti da tutto il mondo. Dal 2 al 16 ottobre, altra trasferta intercontinentale: saranno ospiti di un festival a Taiwan.
“Gli sbandieratori rappresentano il biglietto da visita di Sermoneta nel mondo”, spiegano il Sindaco Claudio Damiano e l’assessore al turismo Luigi Torelli, “facendo da ambasciatori della nostra cultura, del folklore e delle tradizioni locali”. Damiano e Torelli a nome della comunità di Sermoneta augurano buon viaggio agli sbandieratori e danno appuntamento al Festival del Folklore di Sermoneta.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti