In piedi su Torre Paola, la segnalazione di abbandono del sito e di pericolose incursioni

Torre Paola abbandonata a se stessa, continuano le incursioni. Giunge alla nostra redazione la segnalazione della presenza di alcune persone all’interno della proprietà. Un uomo è stato visto salire sul tetto e mettersi in piedi sul parapetto più alto. La torre per anni è stata oggetto di razzie e il Comune di San Felice Circeo nel 2014/2015 aveva avviato l’iter per l’esproprio finalizzato alla messa in sicurezza, a tutela della pubblica incolumità. Il procedimento amministrativo è finito al Tar per ricorso da parte del proprietario, il marchese Paolo del Pennino che nel frattempo aveva avviato opere di manutenzione. I ponteggi sono ancora lì e sembrano aiutare le imprese avventurose di qualche facinoroso.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti