Semplicemente Dino, le stagioni pittoriche di Catalano in esposizione a Sabaudia

Le associazioni culturali IngiarDino, Fial, Oasi dei Fiori, con il patrocinio ed il sostegno del Comune e della Pro Loco di Sabaudia, presentano la mostra personale di Dino Catalano “Semplicemente Dino”. L’inaugurazione è prevista per il 4 agosto alle 19, presso la Corte comunale. La rassegna, allestita nelle sale del museo “Emilio Greco” e presso alcuni “amici” di Dino che hanno deciso di appoggiare l’iniziativa dando vita ad una “Mostra Diffusa” nella Sabaudia amata dall’artista, resterà a disposizione dei visitatori fino al 15 agosto 2018.

Una mappa segnalerà al pubblico gli esercizi commerciali che ospiteranno le tele dell’artista, accompagnando il visitatore in una passeggiata nel centro storico della città. La mostra offrirà un excursus delle stagioni pittoriche dell’artista, esponendo importanti opere realizzate in olio su tela e olio su legno anche di grande formato, che testimoniano il percorso dell’artista innamorato del colore in continuo dialogo con il mondo che lo circonda.

“Realizzare un’esposizione del Maestro Catalano significa dare lustro al territorio e ad un artista che molto ha attinto da questi luoghi nel suo percorso artistico e creativo. Vuol dire riunire la comunità cittadina intorno alla necessità, sempre più impellente, di promuovere e tutelare la nostra terra attraverso l’intervento dell’arte contemporanea, intesa come stimolo alla progettualità, all’azione, come impulso alla conoscenza e alla consapevolezza – commenta il sindaco Giada Gervasi – Ma ‘Semplicemente Dino’ vuole essere anche l’occasione per apprezzare l’espressione artistica del Maestro quale strumento catartico e salvifico, in grado di creare rifugio dal caos della vita quotidiana e  dalla malattia. Pertanto ringrazio sentitamente gli organizzatori e gli Uffici comunali per l’impegno profuso e per aver voluto regalare alla città un’esposizione che senza dubbio entrerà a far parte del patrimonio emotivo ed affettivo della città di Sabaudia”.

“Dino Catalano è un artista che non smette di sorprendere –afferma Gennaro di Leva, presidente della Proloco di Sabaudia- quando  pensi  che  Dino  non  ci  sia,  lo ritrovi al tuo fianco con le sue tele, a illuminare la parete di un negozio, a incorniciare una casa dove non ti  saresti mai aspettato di  trovarlo. Colori  pastosi,  decisi,  coinvolgenti,  dialoganti,  vivi  nella  mano  di  colui  che  attraverso  i  suoi tratti  ha  contribuito  a  dare  forma  ad  una  delle  interpretazioni  più  belle  di  questi  luoghi”

Dino Catalano è un artista che ha saputo conquistare una chiave espressiva riconoscibile e ampiamente apprezzata in tutta la provincia e non solo – afferma Donata Carelli, una delle promotrici assieme a Laura Arena, Sonia De Ruosi e Monica Reggi – Pensata per rendere omaggio alla preziosa  testimonianza di vita vissuta con tenacia e grinta attraverso l’arte come strumento salvifico, la mostra ‘Semplicemente Dino’ intende  rappresentare l’abbraccio della città ad un artista, un “corsaro del colore” che negli anni ha celebrato con le sue tele la bellezza, le contraddizioni, i paesaggi della terra in cui è cresciuto”.

L’ingresso è gratuito e gli organizzatori invitano cittadini e turisti a partecipare a questa iniziativa, una grande “Festa del colore”. Per info: 392.94.122.64; www.facebook.com/semplicementeDino

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti