La magia del Medioevo torna a vivere nel borgo di Fossanova, ecco la XX edizione della festa

Giunge alla sua XX edizione “La magia del medioevo nel Borgo di Fossanova” che come ogni anno si svolge nelle serate dell’11, 12 e 13 agosto. Il ventennale della festa medievale è organizzato da TWIS S.r.l, in collaborazione con il Comune di Priverno e con la direzione artistica di A.T.C.L. Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio nell’ambito di Invasioni Creative.

Obiettivo principale dell’edizione che si appresta ad inaugurare il nuovo ventennio della festa medievale di Fossanova è quello di valorizzare la suprema bellezza del luogo attraverso l’utilizzo delle più innovative tecniche del video-mapping e dell’illuminazione architetturale e di consolidare l’orgoglio identitario della comunità del Borgo di Fossanova attraverso una proposta culturale, artistica e di intrattenimento che racconti di una comunità sapiente, rigorosa, infaticabile ed accogliente.

Ogni sera il programma prevede più di trenta interventi performativi tra monologhi, concerti, spettacoli di circo medievale, trampolieri, cori, cortei storici e momenti di grande spettacolarità grazie agli interventi di video mapping appositamente realizzati per la facciata dell’Abbazia da Mixintime Video, collaboratore strategico dell’edizione 2018. Grazie allo studio e alla lavorazione site-specif di Mixintime Video, il pubblico delle tre giornate vivrà un’esperienza immersiva ed indimenticabile.

La luce, artificio moderno e segno della contemporaneità è un elemento centrale nella Visione sottesa alle strategie di valorizzazione dei beni culturali, che il sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia sta sapientemente agendo sul territorio. L’ illuminazione architetturale e le nuove tecnologie del mapping sono per la manifestazione, forma significante sia del progetto di valorizzazione che di quello di fruizione.

Molti gli artisti coinvolti e le associazioni locali che da sempre hanno a cuore il progetto ventennale del borgo di Fossanova. Tra gli ospiti si contano i nomi di Nando Citarella, Stefano Saletti e Pejman Tadayon di Café Loti, che presenteranno il concerto “Carmina Burana, alle radici della tradizione”, il gruppo musicale Syntagma, l’ensamble de I Cimbali e la suonatrice d’arpa Anja Bakker. La dimensione della festa e della celebrazione del ventennale sarà resa dai numerosi artisti di strada, che presenteranno proposte di circo medievale, spettacoli di fuoco e trampolieri. Ospite speciale della giornata di inaugurazione è l’Associazione Gruppo dei Dodici, che si esibisce con una suggestiva fiaccolata all’interno del borgo e con delle cerimonie tradizionali legate alla figura del pellegrino. Non mancheranno i Tamburi del Palio di Carpineto, i Templari e moltissimi figuranti che restituiranno la dimensione della quotidianità del borgo di Fossanova ai tempi del medioevo.

I visitatori respireranno le magiche atmosfere del tempo, passeggiando attraverso gli spazi del borgo potenziati dall’opera di illuminazione architetturale e tra i banchi del mercato degli speziali e degli antichi mestieri o attraversando gli universi di artigiane ed artigiani altamente qualificati e selezionati tra le eccellenze del territorio e della nostra regione.

La XX edizione della Festa Medievale mira a valorizzare gli spazi del Borgo di Fossanova per affermare una socialità rinnovata in una forma di continuum tra medioevo locale e presente. Il contributo di A.T.C.L., nella declinazione di questo connubio tra storia e innovazione, rappresenta una grande opportunità di promozione del territorio ed un valido presupposto per improntare un percorso triennale di valorizzazione storica ed innovazione culturale.

Il programma dettagliato della manifestazione è consultabile sulla pagina Facebook

Fossanova-Festa Medievale’ e sul sito www.festamedievale.jimdosite.com.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti