Pontinia, ai domiciliari spacciava cocaina: arresto bis per un 40enne

Quarantenne ai domiciliari sorpreso a spacciare cocaina sul cancello di casa. E’ accaduto ieri sera a Pontinia: nuovo arresto per A.A.. I carabinieri del Norm di Latina dopo averlo pizzicato mentre cedeva una dosa in cambio di 30 euro hanno effettuato una perquisizione domiciliare rinvenendo sostanze da taglio, un bilancino di precisione, due coltelli, due telefoni cellulari, 2,7 grammi di hashish e 0,7 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento della droga. Il tutto è stato posto sotto sequestro insieme alla somma di 125 euro in contanti ritenuta provento di spaccio. Il 40enne è stato arrestato e ristretto nelle camere di sicurezza in attesa della direttissima.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti