Aprilia, arrestata ladra di profumi

I carabinieri di Aprilia hanno arrestato una romena di 36 anni per furto aggravato e violazione degli obblighi di polizia giudiziaria a cui era sottoposta. La donna, con obbligo di soggiorno a Roma, è stata pizzicata ad Aprilia all’uscita di un negozio dove aveva prelevato 15 bottiglie di profumo, senza passare per le casse, del valore complessivo di 1.100 euro. La 36enne è stata bloccata ed arrestata, nonché ristretta nelle camere di sicurezza in attesa della direttissima. La refurtiva è stata restituita al titolare del negozio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti